My Family - Eugenio Amadori

Vai ai contenuti

Menu principale:

My Family

 


<...C'erano violini violoncelli; tele e colori; e tutti i componenti di questa straordinaria famiglia, da Eugenio, alla madre, ai fratelli vivevano con semplicità e serenità con sacrificio e dedizione, quest'avventura dell'arte che diventava, la loro ricchezza, la loro gioia, il loro amore.
La cosa più straordinaria, a ripensarla oggi, è che quei ragazzi si sono poi affermati come veri ed apprezzati artisti; voglio dire che non c'era nessuna velleità; ma che miracolosamente la scena in quella casa, protetta dall'amore e dalla fiducia della madre, dalla determinazione e costanza di Eugenio, è diventata una famiglia di artisti unica e difficilmente ripetibile....>

Alberto Sughi


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu