Mia Madre - Eugenio Amadori

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mia Madre

 


<....con Eugenio Amadori si passa in un sereno clima, ovattato dagli affetti e dall'amore familiare….. Sorridenti e dolci espressioni materne, intimi accorgimenti, struggenti meditazioni sul passato, nostalgie espresse (o rilette) sui volti della madre, modello unico ed inesauribile dell'artista, per lunghi anni e per interminabili pose....>

E. Contini

L'Avanti!, Bologna ,14 novembre 1970

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu